LA GAZZETTA DI THUNDERBLUFF

ove si narrano le strane avventure di un povero homo bovinus

martedì, luglio 10, 2007

Eroi dei nostri tempi

Ascoltare Studio Aperto insegna molte cose. Ad esempio insegna che i veri eroi dei nostri tempi sono i miliardari cocainomani, gli attoruncoli che amano caricare travestiti per poi lasciarli morire tra gli spasmi di una overdose, le persone davvero da ammirare non sono gli operai che muoiono in cantieri costruiti male e gestiti peggio, no no, sono loro, le signorine discinte che (cito testualmente) "farebbero di tutto" pur di apparire li dove sono. Ed evidentemente l'hanno fatto.

E' desolante vedere certe cose, sinceramente non sono in grado di "abituarmi" come mi dicono in molti, di ignorare. Perchè è ignorando che si inizia a scendere in un vortice di abitudini in cui all'inizio ti fanno solo avances e alla fine ti ritrovi ospiti indesiderati nel posteriore...

Mi disgustano determinate cose, mi disgusta che siano mascherati da telegiornali dei rotocalchi rosa di serie B. E' vero, esiste il telecomando, e ringraziando Iddio posso ancora usarlo. Ma resta il fatto che l'autoregolamentazione, la censura, le stronzate pseudoclericali crollano dinanzi a cotanta mostruosa idiozia: che lo stato (non merita certo la s maiuscola di questi tempi) rifletta, che la chiesa (non credo la meriti più da duemila anni a questa parte) si interroghi prima di definire alcunchè "inadatto alle giovani menti" quando poi avallano lo "status quo"...

1 commento:

Devon92 ha detto...

Bravo Puddle! Sono Luca Moroni.
Sinceramente un blog così da te me lo aspettavo, poichè, purtroppo per te XD, abbiamo molte cose in comune,soprattutto per quanto riguarda il nostro pensiero sulla società di oggi...

Ritengo che ciò che hai scritto è al 100% veritiero e c'è da dire che sono sempre più colpito da ragazzi e ragazze della nostra (mia in particolar modo) generazione che, invece di leggere un bel libro, un articolo di giornale interessante, attivarsi e unirsi in qualche modo a una corrente di pensiero che si distacchi dalla massa, cercano sempre di andare dietro ai "falsi leader" attuali...
Prendiamo come esempio Vasco Rossi!
A chi nn piace Vasco Rossi? A chi?
Diciamo che il 99,99% della popolazione italiana preferisce Vasco Rossi a un Autore di poesie (nota la maiuscola)come de Andrè!
Ora...nn voglio sembrare il classico ragazzo che cerca di distinguersi dalla massa ma...preferisco sentirmi un barbone cantare la ninna nanna a un topo che ascoltare, o addirittura, andare ad un concerto di Vasco Rossi!
Perchè, e ripeto, PERCHE' si seguono persone come lui che nella loro vita nn hanno fatto nulla fuorchè drogarsi, scopare e alcolizzarsi (per poi disintossicarsi, vomitare, coma etilico e cazzi vari..)?!?!?

Capisci...io nn ce l'ho con una persona in particolare, ma ce l'ho con tutte quelle persone che preferiscono prendere come esempio cantanti tossicodipendenti che portano solo le generazioni attuali ad entrare nel mondo della droga,rispetto a farsi una propria idea "sana" del futuro, di quello che ci aspetta fuori dalla scuola e senza libri!
L'elenco di queste persone è infinito,ed è inutile scriverlo poichè sarebbe talmente scontato da dar noia.
Mi sono accorto che anche per molte altre cose siamo simili come pensiero e spero che un giorno capirai che rispetto a un sedicienne medio, sono un po più aturo (nei limiti...perchè sai che quado c'è da fare il coglione nn sono il primo...ma il PRIMISSIMO)!

Quinbdi GG e gravo davvero!

P.S. fai anche il fotografo eh?^^
bravo puddlo :D

Ciaus :P